Se avete problemi di invio di allegati piuttosto voluminosi, oltre 20 mb , dal programma outlook , guardate cosa potete fare.

E’ possibile modificare il registro di sistema di windows, certo è una operazione che va svolta con cautela, poiché ogni volta che si va a toccare il registro, si rischia di mandare in crash windows, ma se vi sentite dei tecnici,  potete provare …

Prima di tutto, controllate il vostro file, per sapere bene quanti Mb è capace, se sono più di 20 mb ma meno di 30 Mb potete provare,  ma oltre bisogna stare attenti, poiché molto dipende anche dal vostro provider di posta elettronica, infatti spesso la capacità massima di un allegato di posta viene limitata a 20 Mb o 30 Mb.

Fatto questo, dovete andare nel registro di sistema di windows , ovvero regedit , una volta aperto cercate nella sezione HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Outlook\Preferences  la voce MaximumAttachmentSize se non la trovate dovete aggiungerla come nuovo   valore stringa e dargli appunto il nome  MaximumAttachmentSize ed attribuirgli poi il valore 27000  o 30000  o 35000  che vorrebbe dire 27 / 30 / 35 Mb di massima dimensione allegato. 

A questo punto potete avviare Outlook e inviare il vostro allegato un po più grande.

Consiglio ? Se siete poco pratici di modifiche al registro di sistema , ma volete comunque provarci vi consiglio di leggere il mio articolo sulle Modifiche al registro di sistema di windows (l’articolo uscirà a breve).