La vostra stampante non stampa più, l’ultima volta che l’avete usata stampava ?

Uno dei motivi per cui la vostra stampante  ha smesso di stampare, potrebbe essere proprio questo, trovarsi in Offline oppure avere la coda di stampa piena, ovvero lo spooler intasato !

Magari la volta prima vi è mancata la carta o si è interrotta la connessione di rete  o per qualche altro motivo la vostra stampante è risultata ferma più del solito,  cosa windows  la mette in pausa, ma qualche volta nonostante la carta sia stata inserita o tutto sembra regolare, non riesce più a riprendere la stampa lasciando la coda di stampa piena di documenti.

Prima cosa da fare è controllare se la vostra stampante è rimasta in offline, andando nella gestione stampanti  coda di stampa dovete togliere la spunta su usa la stampante offline.

Con windows 10, dovete cercare Impostazioni, poi Dispositivi ed infine Stampanti e Scanner.
Una  volta che avete l’elenco delle stampanti, cliccate sulla stampante bloccata,  vi si aprirà una piccola finestra dove cliccherete su Apri  Coda , si aprirà una altra finestra con dei menu in alto, cliccate sul menu  Stampante  poi Apre come Amministratore in fondo. Si chiuderà il menu, voi cliccate ancora su Stampante , a questo punto potete togliere la spunta su Usa Stampante offline.

Se questo non basta a riprendere la stampa, provate ad eliminare tutti documenti in sospeso, sempre dalla gestione stampanti, menu Stampante con la funzione Elimina tutti i documenti .

Ha funzionato bene !?

Non ha funzionato,  ?, allora dovremo chiamare  ” l’idraulico ”  a sturare  il vostro spooler, eh sì praticamente non facciamo altro che svuotare una determinata cartella di windows dai tutti i file rimasti sospesi, cancellandoli.

Seguitemi: attraverso la gestione file cercate la cartella c:\windows\system32\spool\printers  ebbene in assenza di stampe dovrebbe essere vuota, ma se ci sono dei file , questi debbono essere cancellati !

Può darsi che vi troviate dentro dei  file i con la data piuttosto vecchia, cancellate tutto, è solo spazzatura da eliminare.

Vi consiglio di ordinare i file per estensione, lasciando i file con estensione .SHD per ultimo ed eliminare prima tutti gli altri file. Perché se le stampe si sono interrotte da poco, alcuni file sono ancora sotto il controllo dello spooler di windows  che vi impedirà di cancellare questi ultimi, ma se siete riusciti a cancellare tutti i file con esclusione di quelli con estensione .SHD ,  il sistema ci pensa lui ad eliminarli.

Se proprio non riuscite a cancellarli consultate il mio articolo sul sospendere il servizio di stampa (l’articolo uscira a breve).

Vedrete , che alla fine riuscirete a risolvere  il problema …e buona stampa ?